venerdì 4 gennaio 2013

Casetta di cioccolato fondente e bianco Natale 2012


                        Casetta di cioccolato Natale 2012 

Anche quest'anno non poteva mancare la casetta di cioccolato con lo stampo della Silikomart, ma non mi è riuscito il temperaggio... a Giovanna che l'ha ricevuta è piaciuta lo stesso moltissimo

Ingredienti
600 g di cioccolato fondente per le pareti Lindt al 70%
500 g di cioccolato bianco per i tetti
Cuori di Marshmallow per le tegole
600 g di Glassa reale 
Colori alimentari per dipingere il cioccolato 

Preparazione
Per il temperaggio ho seguito uno dei metodi di Mark Tilling ( di cui ho seguito un corso di wedding cakes cookies a Roma  a Novembre 2011 come potete vedere nel video)


della Scuola Squires Kitchen, descritto nel suo libro "Squires Kitchen's guide to working with chocolate",


usando il microonde.
Di solito ho sempre ottenuto ottimi risultati...ma questa volta qualcosa non ha funzionato...una tavoletta di cioccolato che aveva la patina bianca :(
Tritare il cioccolato fondente, mettere i 2/3 in una ciotola adatta al microonde a temperatura media per 30 secondi e continuare sempre così fin quando il cioccolato non raggiunge la temperatura di 45°, controllarla con il termometro digitale.
Aggiungere il cioccolato rimanente e scioglierlo, senza metterlo nel microonde.
 Il cioccolato aggiunto abbasserà la temperatura che dovrà essere 31° - 32° per un temperaggio perfetto, se il cioccolato aggiunto non si scioglie completamente usare il phon oppure una "pistola" a getto di calore 
Per controllare  il temperaggio basta intingere la punta  di una palette knife nel cioccolato, se si rassoda in 5 minuti, è pronto, altrimenti è ancora troppo caldo.
Quando si inizia a lavorare il cioccolato, può iniziare a raffreddarsi e ad ispessirsi, usare di nuovo il phon oppure la pistola e riscaldare un pò il cioccolato, controllando la temperatura.
Ho versato il cioccolato temperato negli stampi di silicone della silikomart per preparare le pareti e ho lasciato rassodare.
Intanto ho proseguito a temperare il cioccolato bianco per i tetti con lo stesso procedimento, ma la temperatura da raggiungere, è stata di 27° - 28°.
Ho versato il cioccolato negli stampi per preparare i tetti ed ho lasciato rassodare anche questi.









 Poi ho proseguito nell'assemblaggio della casetta, usando dei guanti affinchè il calore delle mani nude non mi creasse problemi, ho fatto sciogliere del cioccolato fondente per assemblare le pareti e i tetti, lavorando velocemente.
Con un altro stampo sempre della Silikomart, 3D chocolate tree ho preparato un albero di cioccolato che ho collocato dietro alla casetta come si vede nella foto














Con i colori metallizzati della rainbow dust ho decorato un pò la casetta, poi ho preparato la glassa reale con 600 g di zucchero a velo setacciato  e 100 g di albumi a temperatura ambiente ed ho simulato la neve








Ho preparato anche altre decorazioni con il cioccolato bianco come si vede nelle varie foto, dipingendoli con i colori metallizzati, ho tagliato a metà i cuori di marshmallow e li ho incollati con la glassa sui tetti, anche il sentiero che conduce alla casetta è fatto con tronchetti di marshmallow












                                                  Questa è la casetta terminata



Nessun commento:

Posta un commento

Proponi su Oknotizie