martedì 30 novembre 2010

Calendario dell'Avvento Natale 2010


Aspettando il Natale insieme 

1° Giorno 

Ecco il progetto del calendario, lo schema è su carta forno e non si vede molto bene 

 


Questo lo schema dei soggetti che adorneranno l'albero 

 


Questo lo schema dei numeri che saranno i giorni dell'avvento da 1 a 24 

 


2° giorno 

Ed eccomi con le decorazioni 

Numeri di cioccolato alcuni preparati a mano altri con gli stampini della wilton per la pasta di zucchero...un lavoraccio 

 



Decori con pasta di zucchero, alcuni con stampini, altri a mano 

 

 

 

 

 

 

 

 

Aspettatemi per la prossima puntata...domani impasto il panpepato e mercoledì preparo l'albero...non so se riesco per mercoledì sera a mostrarvelo terminato...Laughing 

Cambio di programmi, panpepato preparato stasera 

Farina, lievito e uova nel kenwood, cacao e lo zucchero setacciati insieme; il miele, gli aromi e il burro a pezzetti nel bimby TM21: 7/8 min./40°/ vel.2 

Poi proseguire come da ricetta, che troverete cliccando su panpepato 

Ed ecco qualche foto 

la farina fatta a fontana nel kenwood e i liquidi, preparati con il bimby, al centro 

 

Lavorazione dell'impasto nel kenwood 

 

Impasto pronto dopo averlo lavorato anche un pò a mano. 

 

 

Messo a riposare nella ciotola tupperware, ricoperto di pellicola (veramente mi mancava ed ho usato delle buste per freezer tagliate. 

 

Domani preparerò l'albero, lo cuocerò e poi mi toccherà assemblare il tutto. 


3° Giorno 

Ed ecco l'impasto appena cacciato dalla ciotola 

 

steso 

 

Foglio dello schema dell'albero appoggiato sull'impasto 

 

Impasto tagliato 

 

Teglia preparata con carta forno su cui mettere l'albero 

 

Disposizione dell'albero nella teglia, la base l'ho dovuta mettere da parte, sotto non ci entrava 

 

Albero cotto 

 

Albero disposto sul foglio dopo la cottura. 

 

Oggi pomeriggio, devo assemblarlo Wink 

Ed eccoci all'assemblaggio...che fatica...ma credo che ne sia valsa la pena...le foto però non rendono bene...è molto più bello dal vivo Mr green 

Ho preparato il vassoio con carta rossa riciclata (non butto mai niente Laughing ), per farla ben aderire ho usato dello scotch che ho incollato nella parte posteriore del vassoio, ho incollato con del glucosio la carta forno a forma di albero su cui poggiare i vari pezzi che avrebbero composto il calendario 

 

Ho incollato i vari pezzi ad uno ad uno partendo dal basso sempre con del glucosio sulla carta forno e poi ho incollato i decori e i numeri, pezzo per pezzo. 

Mi sembrava spoglio il vassoio solo con l'albero, così ho pensato di spalmare del glucosio sulle parti vuote ed ho spolverato con farina di noce di cocco nella parte superiore a simulare la neve, nella parte inferiore farina di cocco colorata di verde con colore gel sciolto nel rum bianco ed acqua, ho incollato poi 2 slitte una rossa ed una blu, il pupazzo di neve, un alberello e delle stelline. 

Ed ecco il risultato 

 

 

 





Buon avvento a tutti


Decori per il Calendario dell'Avvento










Numeri di cioccolato per i giorni


Decori in cioccolato

sabato 27 novembre 2010

Mostaccioli morbidi TM31



La ricetta tradizionale, mi è stata data da arianna78 

Ingredienti 
500 g di farina 00 per dolci 
250 g di zucchero 
125 g di cacao amaro 
1/2 bustina di ammoniaca per dolci 
1/2 bustina di cannella 
1/4 di bustina di chiodi di garofano 
125 g di nocciole tritate sottili 
100 g di cioccolato fondente 
2 pezzi e 1/2 di cotognata zuegg 
4 misurini di rum 

Per ricoprire 
800 g circa di cioccolato fondente lindt al 50% 

 


Preparazione 
Tritare le nocciole 6 sec da vel. 7/8 a vel. turbo 

 

e mettere da parte, 

 

mettere i pezzi di cotognata nel boccale: 5 colpi di turbo 

 

e mettere da parte, 

mettere il cioccolato nel bimby: 4 min./ vel.2/ 50° 

 

 

e poi aggiungere la cotognata: 1 min./ vel. 3 

 

e poi lo zucchero, le nocciole tritate, il cacao, la cannella, i chiodi di garofano, l'ammoniaca, la farina e il rum: 2 min. vel. spiga. 

 

L'impasto non si amalgama bene e quindi l'ho tolto dal boccale ed ho continuato a lavorarlo a mano. 

 

E' un pò appiccicoso, ma non aggiungere farina, la si sparge solo sul tavolo e sull'impasto per stenderlo. 

L'ho steso con le mani senza mattarello 1 cm e 1/2 circa. 

 

Vi consiglio magari di stenderlo su carta forno. 
Ho usato delle formine natalizie affondate nella farina per agevolare la fuoriuscita dell'impasto, ma consiglio invece di tagliare tante strisce e poi dei rombi, è più veloce e non c'è bisogna di reimpastare l'impasto. 

 

 

Mettere le forme così tagliate in una teglia ricoperta di carta forno, infornare in forno statico preriscaldato a 180° per massimo 10 min. 
Sfornare e lasciar raffreddare. 

 

Quando i pezzi son ben raffreddati vanno ricoperti di cioccolato fondente che io ho sciolto a bagnomaria, 

 

 

 

poggiarli su una gratella per cioccolatini sotto alla quale metterete un foglio di carta forno per raccogliere le gocce di cioccolato. 

Consiglio: 
poggiateli direttamente su carta forno, perchè la cioccolata della parte poggiata sulla gratella è rimasta attaccata alla griglia 

 

 

 

 

 

Ed ecco i dolcini pronti